29 settembre 2017

Ad ognuno il materasso più idoneo

Ad ognuno il materasso più idoneo

La sensazione di comfort, il livello di stress e la temperatura della stanza sono fra i fattori che influenzano la qualità del nostro sonno.

In questo contesto riveste grandissima importanza la scelta del materasso, il quale deve essere il più adatto alle nostre necessità fisiologiche.

Oggi è possibile scegliere fra molteplici modelli e vari tipi di soluzioni, comunque il primo fattore da tenere in considerazione è la portanza del materasso, perchè sia la più adatta alla nostra corporatura, consentendo al nostro corpo di trovare una posizione di riposo neutra, quella in cui la colonna vertebrale assume la curvatura naturale e le parti del corpo sulle quali grava la maggiore pressione, come natiche, caviglie, spalle e testa, sono supportate in un allineamento corretto.

Questi punti di pressione saranno troppo sollecitati in un materasso eccessivamente rigido, mentre gli stessi non riceveranno un adeguato supporto con un materasso troppo morbido.

Oggi sono disponibili materassi veramente ergonomici, che si adattano cioè alle curve del nostro corpo nella giusta misura, favorendo la microcircolazione e limitando i microrisvegli che ci fanno svegliare stanchi e di cattivo umore.

In generale, comunque, i materassi più rigidi sono indicati per chi soffre di lombalgia e mal di schiena in generale; una ricerca condotta in Spagna ha studiato persone che soffrivano da anni di mal di schiena e ha scoperto che, su una scala che valutava da 1 a 10 la rigidità del materasso, le persone che dormivano su un prodotto medio-rigido (5.6 sulla scala) al mattino sentivano meno dolore di quelle che dormivano su un prodotto più morbido.

Quali sono i segnali che ci dicono che è il caso di cambiare il materasso? Sicuramente lo svegliarsi con la sensazione di non aver riposato abbastanza, con un senso di indolenzimento, fino addirittura allo svegliarsi con un po’ di mal di schiena già di prima mattina, in assenza di patologie particolari.

Il materasso giusto è quello che non ci fa sentire alcuna pressione, come se si stesse quasi galleggiando in aria, e che mantiene la giusta postura della colonna vertebrale, secondo il nostro peso.

,
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.